Comune di Casier

AUTOVELOX, ATTIVATI I CONTROLLI A ROTAZIONE SUL TERRITORIO PER UNA MAGGIORE SICUREZZA DEI RESIDENTI SULLE STRADE

Pubblicata il 04/03/2019

In questi giorni il Comando Intercomunale di Polizia Municipale di Casier e Preganziol ha attivato i servizi di controllo della velocità dei veicoli che transitano sulle strade comunali di Casier attraverso il rilievo con strumentazione elettronica.

I controlli verranno effettuati a turno settimanale su zone diverse, privilegiando quelle da dove pervengono le continua segnalazioni da parte dei cittadini sulla velocità eccessiva, in particolare su strade di attraversamento dei centri abitati. Una misura resa necessaria anche dall'aumento del traffico del 65 per cento a seguito dell'apertura del primo stralcio del Terraglio Est. Maggiore sicurezza dei residenti, soprattutto di coloro che si muovono a piedi e in biciciletta, ma anche necessità di moderare la velocità lungo le arterie comunali e di evitare distrazioni alla guida che potrebbero essere fatali sia per gli automobilisti che per i cittadini.

La strumentazione elettronica viene installata sui box a cabina già presenti su alcune strade del Comune e verrà utilizzata nel pieno rispetto della normativa relativa al controllo della velocità sulle strade, che prevede che le postazioni di controllo sulla rete stradale per il rilevamento della velocità debbano essere preventivamente segnalate e ben visibili. Pertanto i box attivi saranno segnalati da cartelli ben visibili nelle due direzioni di marcia, avvisando gli automobilisti del controllo in corso, e saranno presidiati con la presenza degli organi di polizia.

In questi giorni il Comando Intercomunale di Polizia Municipale di Casier e Preganziol ha attivato i servizi di controllo della velocità dei veicoli che transitano sulle strade comunali di Casier attraverso il rilievo con strumentazione elettronica.

I controlli verranno effettuati a turno settimanale su zone diverse, privilegiando quelle da dove pervengono le continua segnalazioni da parte dei cittadini sulla velocità eccessiva, in particolare su strade di attraversamento dei centri abitati. Una misura resa necessaria anche dall'aumento del traffico del 65 per cento a seguito dell'apertura del primo stralcio del Terraglio Est. Maggiore sicurezza dei residenti, soprattutto di coloro che si muovono a piedi e in biciciletta, ma anche necessità di moderare la velocità lungo le arterie comunali e di evitare distrazioni alla guida che potrebbero essere fatali sia per gli automobilisti che per i cittadini.

La strumentazione elettronica viene installata sui box a cabina già presenti su alcune strade del Comune e verrà utilizzata nel pieno rispetto della normativa relativa al controllo della velocità sulle strade, che prevede che le postazioni di controllo sulla rete stradale per il rilevamento della velocità debbano essere preventivamente segnalate e ben visibili. Pertanto i box attivi saranno segnalati da cartelli ben visibili nelle due direzioni di marcia, avvisando gli automobilisti del controllo in corso, e saranno presidiati con la presenza degli organi di polizia.